10.3 C
Belluno
Sab 27 Febbraio 2021

Cima della Vezzana – 3192 m

Punto di Partenza: Stazione cabinovia Col Verde (1965 m)
Dislivello salita: 1280 m
Tempo di salita: 4,20 h / totale a/r 7,30 h
Tipo di salita: sentiero, traccia e via ferrata
Punti di appoggio: Rifugio Pedrotti alla Rosetta 2581 m – Bivacco Fiamme Gialle 3005
Attrezzaura: NDF
Periodo consigliato: Giugno – Settembre
Versante di salita: Ovest
Frequentazione: Alta
Difficoltà: EE F+ (via Ferrata Bolver Lugli AD max III)
Primi salitori: Gaston e aqlfred von Radio-Radiis il 2 agosto 1902
Libro di vetta: No
Carta: TABACCO N. 022 – Pale di S. Martino 1:25000
Salita il: 04/06/2018 compagni: Igor Chiappetta

Introduzione:
La Cima della Vezzana è la Cima più alta delle Pale di San Martino, le sue confinanti Il Cimon De La Pala, il Campanile del Travignolo, il Campanile di Valstrut, Il Nuvolo, possono essere mete da concatenare per via normale, in più giorni, pernottando al Bivacco Fiamme Gialle 3005 m.

Avvicinamento:
Ci sono due possibilità di salita:
1. da san Martino di Castrozza, si sale a Col Verde con cabinovia o a piedi per sentiero 725, con segnavia 706 ci si porta all’attacco della via ferrata Bolver Lugli. La si percorre tutta, fino ad arrivare al Bivacco Fiamme Gialle (2,30 h – 3005 m).
2. da san Martino di Castrozza, si sale a Col Verde con cabinovia o a piedi per sentiero 725, si continua a destra per segnavia 701 rimontando per ghiaie fino a intersezione del sentiero 716 da seguire a sinistra (tratto servito da cavo metallico). La traccia ripida e franosa fino al Passo Bettega (1,45 h – 2661 m), si procede in discesa per traccia di ghiaie e si risale tutta la Valle dei Cantoni fino al Passo del Travignolo (2,00 h)

Salita:
1. Dal Bivacco si scende a sinistra per traccia fino al Passo del Travignolo (2925 m) e si risale per segnavia 716 fino al terrazzo (a destra si sale alla Cima del Nuvolo 0,10 h) e si continua a salire a sinistra per traccia su roccette (0,15 h)

Discesa:
1. Si ritorna al Passo del Travignolo, e per ghiaie si scende tutta la Val dei Cantoni (sentiero 716), fino al risalire del sentiero che conduce per ghiaie al Passo Bettega. In discesa fino alla palina segnavia 701 si percorre il sentiero fino alla stazione della Cabinovia Col Verde.
2. Alla palina si svolta a sinistra fino al Rifugio Rosetta e poi con Funivia fino al Col Verde.

Note:
Se si vuol salire per via Ferrata occorre il Set completo, altrimenti NDE (normale dotazione Escursionistica)

Da vedere in zona:
In abbinata alla Via normale alla Cima Vezzana si può salire anche il Nuvolo 3075 m, lo si trova strada facendo e pernottando al Bivacco Fiamme Gialle è possibile salire per via normale al Cimiobn De La Pala. Questo settore delle Pale di San Martino offre altre vie normali a Cime come:
– Dente del Cimone 2680 m e Croda della Pala, una volta imboccato il canale che sale al Passo Bettega, le troviamo a sinistra metà del canale. Raggiunto il Passo Bettega, salendo per traccia a destra in 0,20 h si sale a Cima Corona 2768 m.

Meteo area montagna

Belluno
nubi sparse
10.3 ° C
14.4 °
6.1 °
66%
0.9kmh
56%
Dom
11 °
Lun
14 °
Mar
14 °
Mer
14 °
Gio
11 °

Calendario

Febbraio: 2021
L M M G V S D
« Gen    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
× Posso aiutarti?